SANITA’ PER L’EMODINAMICA NUOVE TECNICHE DAL GIAPPONE Bimbi in bici per aiutare Pediatria

 In Rassegna Stampa

PARIDE PASQUINO SAVONA 10-05-2008, STAMPA, SAVONA, pag.59

La seconda edizione della «Settimana dell’Infanzia» si apre oggi a Savona con il convegno della Societa’ italiana di PEDIATRIA il cui presidente regionale e’ il primario savonese Amnon COHEN. Domani prima grande manifestazione con l’edizione 2008 di «CrescI in bike – Bimbinbici» che partira’ alle ore 9 da piazza Sisto IV. Intanto sul fronte sanitario, ieri al San Paolo l’Emodinamica ha ospitato uno dei massimi esperti mondiali, il giapponese Masahiko Ochiai. INFANZIA «Le proposte della PEDIATRIA Ligure per il benessere del bambino», questo il tema del convegno organizzato dalla Sip (Societa’ italiana di PEDIATRIA) in programma oggi nell’Aula magna del Padiglione Vigiola rivolto a pediatri, neuropsichiatri infantili, infermieri ed infermieri pediatrici. «Il convegno trattera’ i temi della ” disabilita’ complessa” e “il neonato”», ha detto il primario di PEDIATRIA del San Paolo, Amnon COHEN. Sempre oggi, a partire dalle 9 in piazza Sisto IV, torna «CrescI in bike», pedalata non competitiva per bambini e famiglie, realizzata per le strade di Savona con Gimcana e premiazione finale. La manifestazione e’ abbinata a «Bimbinbici» che si svolge in contemporanea in 240 citta’ d’italia sotto l’egida della Banca Monte dei Paschi. EMODINAMICA Ieri al San Paolo le nuove teniche per curare l’occlusione coronarica cronica, che rappresenta una grande sfida per la cardiologia interventista. Invitato a Savona uno dei massimi esperti mondiali, il giapponese Masahiko Ochiai dell’Ospedale Universitario di Yokohama. Ochiai ha insegnato ai medici savonesi l’uso delle nuove tecniche e dei nuovi materiali all’e’quipe dell’Emodinamica della divisione di Cardiologia del S. Paolo diretta da Paolo Bellotti. L’Emodinamica di Savona, ormai disponibile 24 ore al girno, ha effettuato dal dicembre 2001 oltre 8 mila procedure di cui circa 3 mila angioplastiche coronariche. Il personale e’ costituito, oltre al responsabile del Laboratorio Emodinamica, Pietro Bellone, da 3 medici e da 6 infermieri.

Post recenti